#SelfiEinfermieri

#SelfiEinfermieri: protesta dei disoccupati bresciani
I giovani neo-laureati iscritti all'IPASVI Brescia promuovono una sfida in perfetto stile 2.0: la campagna, #SelfiEinfermieri, lanciata sui principali social media, ha per scopo la sensibilizzazione della popolazione e delle istituzioni sul precariato e sulla disoccupazione, che colpisce anche la categoria degli Infermieri, un tempo tra quelle ritenute più "sicure" e quindi indenni dal fenomeno.

E decine e decine di giovani laureati ci hanno messo la faccia, esponendo un cartello, con data di laurea ed un "sogno" che non vogliono abbandonare: trovare un lavoro!

"Non è per cercare lavoro online, - spiegano proprio i diretti interessanti, capitanati da Roberto Ferrari - l’interesse è quello di sensibilizzare, per dire la propria, per lanciare un messaggio deciso: ironico, ma purtroppo tragicamente reale".

E la campagna non sta certo passando inosservata: rimbalza da una testata on line all'altra, passando da oggi anche su numerose testate cartacee, diffondendosi a macchia d'olio e trovando consensi ben oltre i confini bresciani.

Obiettivo decisamente raggiunto, dunque.

Da parte nostra registriamo il segno positivo che mostra tanta voglia di fare: è quindi doveroso porgere un caloroso augurio di fare breccia anche nelle "stanze dei bottoni", affinché non sia un appello lanciato nel vuoto.

Torna alle news

STUDIO ASSOCIATO INFERMIERISTICO R.S. DI RAINERI G. E STANGA F.

P.IVA/C.F.: 03588660989 - Sede Legale: Via Don Bonsignori 95/C – 25080 Prevalle (Bs) - Sede Amministrativa: Via Dei Caduti 45 – 25038 Rovato (Bs) - Sede Operativa: Via Matteotti 161 - 25086 Rezzato (Bs)

Credit www.andreamazza.com

Privacy Policy Cookie Policy