Monti: senza soldi a rischio il Sistema sanitario Balduzzi: "Nessuno pensa a privatizzazione"

Dal sito “www.tgcom24.mediaset.it”

"Il nostro Sistema sanitario nazionale, di cui andiamo fieri, potrebbe non essere garantito se non si individuano nuove modalità di finanziamento". A lanciare l'allarme è il presidente del Consiglio, Mario Monti. "Il momento è difficile - spiega il premier -. La crisi ha colpito tutti e ha impartito lezioni a tutti. E il comparto medico non è stato esente né immune".

Monti è intervenuto in videoconferenza in occasione della presentazione a Palermo del progetto del nuovo Centro per le biotecnologie e la ricerca biomedica della fondazione Rimed. "La posta in palio - ha concluso Monti - è altissima".

Il presidente ha voluto attirare l'attenzione "sulle sfide cui devono far fronte i sistemi sanitari per contrastare l'impatto della crisi. Ciò vale, peraltro, per tutti i settori della pubblica amministrazione".
"Poche occasioni per guardare al domani con speranza"

"Non sono tante le occasioni per me e per i ministri per guardare l'oggi con conforto e il domani con grande speranza, anche per questo mi dispiace non essere stato con voi", ha aggiunto il premier in videoconferenza, rammaricandosi di non avere potuto partecipare alla presentazione del progetto nel capoluogo siciliano. "Il futuro del nostro Paese non è prescindibile dal futuro della comunità internazionale", ha poi sottolineato.

Palazzo Chigi chiarisce: "E' sostenibile"
Palazzo Chigi ha voluto precisare quanto affermato in mattinata dal premier Mario Monti sulla situazione preoccupante del Servizio sanitario nazionale. "Le garanzie di sostenibilità del Ssn - si legge in una nota - non vengono meno. Per il futuro è però necessario individuare e rendere operativi modelli innovativi di finanziamento e organizzazione dei servizi e delle prestazioni sanitarie".
Balduzzi: "Nessuno sta pensando alla privatizzazione"

"Nessuno pensa alla privatizzazione del Servizio sanitario nazionale". Lo dice il ministro Balduzzi, dopo le polemiche per le parole del premier che, osserva, ha parlato "di nuove forme di finanziamento", non di forme "diverse", sottolineando anche che "tutto il governo è fiero del nostro sistema sanitario".

Torna alle news

STUDIO ASSOCIATO INFERMIERISTICO R.S. DI RAINERI G. E STANGA F.

P.IVA/C.F.: 03588660989 - Sede Legale: Via Don Bonsignori 95/C – 25080 Prevalle (Bs) - Sede Amministrativa: Via Dei Caduti 45 – 25038 Rovato (Bs) - Sede Operativa: Via Matteotti 161 - 25086 Rezzato (Bs)

Credit www.andreamazza.com

Privacy Policy Cookie Policy