Turnover e abbandono della professione infermieristica nei primi anni: un fenomeno da studiare.

31/05/2012 - Fonte: www.proterin.net

Un fenomeno preoccupante:
l'abbandono della professione infermieristica da parte dei giovani colleghi. Un fenomeno che sta rivestendo un crescente interesse è l'intenzione di turnover e di abbandono della professione infermieristica nei primi anni della vita professionale (Camerino et al., 2008; H. K. Laschinger & Grau, 2011).
Dati dal mondo nord-americano:
Alcuni autori riportano percentuali di intenzione di abbandono della professione, nei primi anni di attività lavorativa, variabili dal 30% al 61% (Candela & Bowles, 2008; Duchscher, 2009; Duchscher & Cowin, 2004): l'intenzione di turnover nei primi tre anni di professione aumenta dal 17.7% del primo anno, al 33.4% del secondo, al 46.3% del terzo anno (Cho, Lee, Mark, & Yun, 2012).
Cosa avviene in Europa:
A livello europeo gli studi sull'intenzione di abbandono della professione infermieristica evidenziano che il 55% degli infermieri di età inferiore a 30 anni manifesta intenzione di abbandono professionale o di intraprendere percorsi formativi diversi dall'infermieristica (Flinkman et al., 2008). Uno studio longitudinale condotto in Svezia rileva che nei primi cinque anni di professione infermieristica l'intenzione di abbandono della professione aumenta dal 10% del primo anno al 19% del quinto e che il 2% degli infermieri al quinto anno ha effettivamente lasciato la professione (Rudman, Omne-Ponten, Wallin, & Gustavsson, 2010). Considerando lo studio NEXT (Nurses Early Exit Study), che ha coinvolto circa 40000 infermieri in 10 Paesi europei, l'intenzione di abbandono della professione infermieristica in Europa è del 53.2% e in Italia del 65.1% (Camerino et al., 2006).
Cosa sappiamo dell'Italia:
In Italia è stato rilevato che il 21.3% degli infermieri con età inferiore a 34 anni manifesta intenzione di turnover (Camerino et al., 2008), tuttavia il dato riguarda una fascia d'età anagrafica piuttosto che lavorativa ed è parzialmente informativo della reale intenzione di turnover nei primi anni di professione. Uno studio multicentrico condotto in tre ospedali del nord Italia ha approfondito invece l'intenzione di turnover nei primi tre anni di professione rilevando una percentuale del 34.4% di intenzione di turnover (Ambrosi, Portoghese, & Marchetti, 2011). Nulla è noto rispetto all'intenzione di abbandono della professione in questi anni di cambiamento nel sistema sanitario italiano.

Torna alle news

STUDIO ASSOCIATO INFERMIERISTICO R.S. DI RAINERI G. E STANGA F.

P.IVA/C.F.: 03588660989 - Sede Legale: Via Don Bonsignori 95/C – 25080 Prevalle (Bs) - Sede Amministrativa: Via Dei Caduti 45 – 25038 Rovato (Bs) - Sede Operativa: Via Matteotti 161 - 25086 Rezzato (Bs)

Credit www.andreamazza.com

Privacy Policy Cookie Policy